200 Ribanta5 per il Novotel di Almaty, Kazakhstan

0

novotel-2

L’ospitalità è una questione di attenzione ai dettagli. Un buon padrone di casa fa di tutto per far sentire accolti e protetti i propri ospiti, e tutto ciò passa anche dalle piccole cose che di solito non si notano, a prima vista. O a quelle a cui spesso non si pensa. Prendiamo in considerazione un albergo, ad esempio: sentirsi a casa in una stanza d’hotel significa trovare i comfort necessari, sentire serenità ed efficienza intorno a sé, avere la giusta privacy, ma magari anche poter aprire le finestre e godersi un panorama nuovo, tutto da scoprire.

È quello che hanno pensato al Novotel di Almaty, in Kazakhstan, quando si è trattato di scegliere le soluzioni per le finestre delle loro 200 camere. In collaborazione con LLP Avial, uno dei principali produttori locali, hanno preso in considerazione le diverse alternative, sondato le possibilità offerte dai distributori, e alla fine hanno optato per Ribanta5, la storica soluzione Savio per anta-ribalta. Ormai un classico del settore, questo sistema permette infatti una versatilità senza compromessi, unita a una robustezza e a un’affidabilità comprovate da anni di utilizzo in ogni angolo del mondo.

novotel-1

Dmitry Nehoroshkov, agente del nostro distributore di area, Grand Fasad, si è dunque visto recapitare un ordine per 200 Ribanta5, che da oggi si fanno ammirare sulla facciata dell’hotel di lusso kazaco, parte di una grande catena alberghiera internazionale. Gli ospiti potranno toccare letteralmente con mano le doti di un sistema semplice da usare, che permetterà loro di affacciarsi comodamente sulla piazza di Almaty ma anche di lasciare la finestra aperta con sistema vasistas per assicurare un perfetto ricambio d’aria mentre sono in giro per la città.

Un grazie speciale a Grand Fasad e ai nostri partner in Kazakhstan, e un benvenuto a casa a tutti i clienti del Almaty Novotel.

Lascia una risposta

Inserisci commento
Inserisci il tuo nome