A Shanghai nasce una cattedrale del lusso

0

Louis Vuitton Shanghai Hongqiao L'AvenueDici Louis Vuitton e pensi al lato più classico dell’eleganza. Anche se la maison francese, oggi marchio di punta della multinazionale del lusso LVMH, ha sempre saputo rinnovare nel tempo il suo stile inconfondibile con intuizioni capaci di precorrere i tempi.
In comunicazione come nella concezione del punto vendita: basta dare uno sguardo al nuovissimo flagship store recentemente inaugurato nel complesso de l’Avenue, a Shanghai.

Il nuovo negozio è il più grande del marchio, e si inserisce in una vera e propria cattedrale della moda e dello shopping d’autore voluta da Bernard Arnault, amministratore delegato di LVMH, e realizzata dallo studio locale Leigh & Orange su un concept di Jun Aoki & Associates. Il complesso de l’Avenue ha un carattere estetico indubbiamente originale: una forma allungata e sinuosa, con una torre che tocca i 134 metri d’altezza e si apre verso terra con volumi morbidi e curvi. Una sorta di grande gonna avvolta in un movimento circolare.

Louis Vuitton Shanghai Hongqiao L'AvenueLa struttura ha ottenuto il Gold LEED per il suo sistema di riciclo dell’acqua piovana e il particolare sistema di assorbimento del calore. Un livello di ecosostenibilità ottenuto anche grazie alla partnership con Savio: l’edificio ha infatti oltre 500 finestre con apertura ad anta che permettono un irradiamento naturale dell’atrio. L’efficienza di tutto il sistema di copertura è assicurato da soluzioni Savio scelte dalla Josef Gartner Curtain Wall, fornitore diretto del progetto: cerniere Summa, cremonesi Manon e bracci limitatori 1343.8R/20. I diversi accessori Savio utilizzati garantiscono elevate prestazioni di permeabilità all’acqua e un’ottima resistenza al carico del vento, fattori-chiave per le performance energetiche e strutturali dell’edificio. Tutta la superficie vetrata, inoltre, segue in modo fluido la curva dei volumi incastonandosi nella pelle esterna, rivestita da una speciale malta secca.

I 140.000 metri quadri dell’edificio sono suddivisi fra le aree commerciali per i luxury retail, 28 piani di uffici e ampie zone di transito e servizio.

Il nuovo negozio sul sito Louis Vuitton.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here