Logistica integrata Just in Savio: insieme è meglio

2

Just in SavioUn frigorifero non è un frigorifero se si trova a Pittsburgh mentre serve a Detroit”.

L’affermazione di J.L. Heskett, uno dei più celebri teorici della logistica moderna, rende piuttosto bene l’idea: per un’azienda è fondamentale che le cose siano sempre nel posto giusto al momento giusto.

Quando poi gli attori coinvolti sono diversi, in molteplici passaggi successivi, una buona gestione dei flussi è davvero un punto di forza decisivo.

Certo, ognuno ha le proprie ricette, le proprie regole, ma ormai da alcuni anni in Savio la convinzione è che una buona logistica stia nella completa e continua collaborazione fra cliente e fornitore. Da qui è nato il progetto Logistica Integrata Just in Savio, un modo per partire dalle esigenze dei clienti e disegnare intorno a ciascuno una gestione ottimale dei diversi aspetti.

Il progetto nasce da considerazioni che ogni cliente conosce molto bene: gestire i materiali a magazzino è sempre più difficile e costoso, anche a causa del rischio sempre più alto di avere in stock prodotti con bassa rotazione che nel tempo diventano obsoleti e dunque non redditizi. Per contro, ogni giorno ci si trova a dover gestire richieste imprevedibili e urgenti di prodotti non presenti a magazzino: un chiaro sintomo dell’instabilità del mercato. Ecco perché Savio ha pensato a un sistema di “logistica condivisa” che, a costo zero per i clienti e utilizzando una piattaforma web, può risolvere il rompicapo tenendo conto delle esigenze di tutte le parti coinvolte.

Il sistema si sviluppa per fasi: innanzitutto il cliente condivide i dati sui prodotti Savio a magazzino e i loro dati di vendita degli ultimi 24 mesi; Savio analizza i numeri individuando i prodotti a più alta rotazione e quelli meno venduti, e incrociando i dati con i propri lead time di produzione suggerisce il mix di prodotti e le quantità da tenere a magazzino. In più, individua le possibili modifiche nella gamma, le sostituzioni di prodotti con altri a più alto potenziale o gli ampliamenti a nuove referenze. Si arriva così a definire uno “scaffale teorico” da proporre al cliente, condividendo con lui il livello di servizio che si vuole offrire ai clienti finali – quante referenze Savio, quali prodotti in pronta consegna, quali tempi di attesa. Condiviso tutto ciò, il “magazzino ideale” viene memorizzato dal cliente sul proprio gestionale e quindi sperimentato su un ciclo mensile durante il quale si fanno tutte le tarature necessarie a renderlo pienamente efficiente. Una volta messo a punto e verificato, lo scaffale teorico diviene a tutti gli effetti il nuovo piano logistico personalizzato, un modello su cui il cliente può stabilire il ciclo degli ordini d’acquisto.

Così, per il commerciante aumentano i margini: spesso negli ordini ci si concentra sul prezzo, senza pensare che un sistema evoluto di logistica può offrire opportunità notevoli, riducendo lo stock – in media del 40% secondo i risultati sinora ottenuti – e abbattendo i costi delle consegne urgenti. Per il serramentista, poi, il vantaggio è immediato: la disponibilità dei prodotti principali è sempre garantita, e per le referenze più di nicchia i tempi di attesa si riducono notevolmente. Dai dati raccolti emerge che con Just in Savio il 96,3% degli ordini è consegnato entro tre giorni.

Nelle prossime settimane vi racconteremo più nel dettaglio i primi risultati consolidati del progetto per i clienti attivati negli ultimi due anni. Qui ci basta anticipare che nei casi analizzati la redditività lorda è aumentata in media del 64%. Numeri più che positivi, che lasciano intravedere una progressiva estensione del sistema ai principali clienti Savio.

2 Commenti

  1. Buongiorno,
    trovo veramente lodevole il fatto che un’azienda si preoccupi di fornire gli strumenti ai propri clienti, per ottimizzare la gestione del magazzino. Conoscendo diverse realtà commerciali, so quanto a volte la gestione concreta dei magazzini venga sottovalutata, o comunque non si facciano delle valutazioni ad hoc in base a quello che è il ciclo dei prodotti. Complimenti per l’impegno e per la creazione di questo tool per i vostri clienti!

    • Il progetto logistica integrata “Just-in-Savio”, nel quale crediamo molto, ha come obiettivo non solo quello di fornire ai nostri clienti degli utili strumenti per aumentare la la loro redditività ed efficienza di gestione del magazzino, ma anche di intraprende un percorso di crescita comune con loro, in un rapporto di reale partnership logistico-organizzativa.

Lascia una risposta

Inserisci commento
Inserisci il tuo nome