Nasce la UNI 11463, per i vetri piani di facciate continue e serramenti

0

Nasce la UNI 11463, per i vetri piani di facciate continue e serramentiSi chiama UNI 11463 ed è la nuova norma che detta le procedure per determinare la capacità portante di lastre di vetro piano applicate come elementi di tamponamento.

Nello specifico, la nuova norma stabilisce il procedimento generale per calcolare la sollecitazione provocata da carichi agenti, e vi rientrano gli elementi vetrati delle facciate continue e dei serramenti, non le lastre curve o quelle piane che abbiano funzione portante.

Benché la UNI 11463 non riguardi anche la valutazione della risposta sismica delle lastre, raccomanda uno studio apposito soprattutto nei casi in cui sia possibile la rottura del vetro in caso di terremoto. Un’indicazione quanto mai opportuna.

Secondo Unicmi, la nuova norma fissa una serie di importanti regole dove sinora c’erano solo indicazioni occasionali e non strutturate. Per questo è da considerare un ottimo strumento di riferimento per gli addetti ai lavori (progettisti e costruttori), oltre che un primo passo concreto verso una situazione normativa che delinei nel complesso le regole sul vetro in edilizia.

Lascia una risposta

Inserisci commento
Inserisci il tuo nome