Ribanta 5: un caso che fa… scuola

0

Ribanta 5Qual è la differenza fra un lavoro e un ottimo lavoro? Questione di dettagli, a volte. In altri casi, invece, sono in gioco scelte sostanziali e competenze tecniche specifiche. Anche nel nostro settore i dettagli possono fare la differenza, ma solo i giusti materiali e una mano esperta possono garantire risultati a regola d’arte. Marco Taranto, il nostro agente per il Piemonte, ci ha raccontato un caso che lo testimonia in modo perfetto.

In una scuola non lontano da Torino, Marco ha recentemente assistito un professionista nell’intervento su una serie di serramenti poco funzionali. Sono stati gli insegnanti e il personale della scuola a segnalare una serie di problemi, fa cui il fatto che le finestre potevano aprirsi solo tradizionalmente e non a ribalta, una forte limitazione soprattutto per le esigenze di un edificio pubblico.

Ribanta 5
In questo caso, il nostro serramentista ha scelto di installare sulle ante già esistenti il sistema Ribanta 5.

Tradizionalmente, un’operazione come questa avrebbe richiesto di smontare tutte le ante, portarle in officina per le opportune modifiche e poi installarle nuovamente sui telai. Con Ribanta 5, invece, tutto è stato fatto direttamente sul posto, in modo semplice.

Le aste telescopiche consentono infatti di eliminare l’esigenza di tagliare su misura i componenti, mentre con il sistema brevettato di inserimento non è più necessario praticare fori.

Ribanta 5
Le molte diverse regolazioni possibili permettono poi di adattare il sistema anche a infissi fuori misura oppure con difetti e irregolarità dovute all’usura o a un’installazione poco precisa, come in questo caso.

Direttamente in cantiere e in una sola giornata di lavoro sono stati sostituiti 15 serramenti, migliorando in modo netto il comfort della scuola.

Quel che si dice un ottimo lavoro.

Lascia una risposta

Inserisci commento
Inserisci il tuo nome