Un po’ di Savio nel centro di ricerca più grande d’Europa

0

Un po' di Savio nel centro di ricerca più grande d'EuropaSulla pianura di Saclay, non lontano da Parigi, il cantiere del più grande centro di ricerca e formazione d’Europa sta avanzando velocemente. Il grande complesso (78.000 metri quadri, come 13 campi da calcio) è di proprietà dell’EDF, la società elettrica francese, e ospiterà presto 1400 dipendenti e collaboratori della divisione ricerca e sviluppo, oltre a un vero e proprio campus dedicato alla formazione specialistica nel campo dell’energia. Un bell’orgoglio per EDF e per tutta la regione dell’Île de France, ma anche per noi di Savio. Sì, perché per gli infissi delle diverse costruzioni del centro di ricerca sono stati scelti i nostri accessori, che hanno superato il rigoroso livello di qualità indicato nelle voci di capitolato.

Nel cantiere lavorano due società del gruppo Coralu: Paralu e Rinaldi. La prima sta installando in questi giorni 1200 ante ribalta Incanto+, con cremonesi Arianna, e 300 porte con 1148XSD con martelline Arianna. Rinaldi installerà invece 1000 Anta 5 invisibili. Soluzioni funzionali per un centro in cui vivranno e transiteranno ogni giorno migliaia persone, e che deve dunque garantire alti livelli di efficienza e versatilità anche nella gestione quotidiana dei serramenti.

Il centro EDF racchiuderà il suo valore strategico più alto nel centro di formazione, un polo universitario avanzato creato grazie alla partnership con ben sette istituzioni pubbliche e private: Supélec, École Polytechnique, Telecom ParisTech, CEA, CNRS, ENS Cachan e Ecole centrale.

Per noi è bello immaginare che ogni volta in cui ricercatori, tecnici e studenti guarderanno fuori dalla finestra, fra un esperimento e l’altro, non vedranno solo uno scorcio delle belle pianure dell’Essonne, ma anche alcuni dei frutti migliori del nostro lavoro di ogni giorno.

Lascia una risposta

Inserisci commento
Inserisci il tuo nome