Come so se il mio nuovo showroom funziona davvero?

0

Come so se il mio nuovo showroom funziona davveroAvete pensato, progettato, studiato i vostri clienti e capito su quali prodotti puntare. E alla fine avete finalmente aperto il vostro showroom, magari grazie a qualcuno dei nostri consigli… Bene, ma ora come fate a sapere se avete fatto tutte le cose per bene? Se tutto funziona? Sicuramente lo scoprirete con il tempo, vedendo la reazione dei vostri clienti e l’effetto sulle vendite, ma come in tutte le cose un buon test pratico (perché no, anche qualche giorno prima dell’inaugurazione) può mettere in luce quegli aspetti a cui non avete pensato, occupati come eravate a seguire i lavori o a scegliere la disposizione degli ultimi prodotti.

L’indagine funziona

Ecco dunque che fare una piccola indagine può darvi una mano: potete coinvolgere il vostro distributore di fiducia (i suoi venditori conoscono bene gli showroom dei vostri colleghi concorrenti), un vostro cliente abituale, un’amica di famiglia (secondo i dati, il 60% degli infissi è scelto dalle donne). Chiedete ai vostri “clienti per un giorno” di fare un giro nel vostro nuovo spazio e di esprimere sensazioni, idee, suggerimenti in modo del tutto trasparente e spassionato. È importante che i vostri tester non abbiano remore nel dirvi ciò che pensano, altrimenti il test non ha il valore che deve avere.

Può essere molto utile fornire loro una traccia di valutazione: ottima è quella suggerita da Vladimiro Barocco, esperto di marketing e vendite, e riportata qui. Toccate ogni aspetto, da quelli più legati al prodotto a quelli più “emozionali”, che coinvolgano l’esperienza di visita, l’atmosfera, la sensazione di accoglienza che il vostro showroom dovrebbe esprimere.

Una volta raccolti i dati, ne ricaverete un buon quadro della situazione, specialmente se i valutatori sono stati almeno 5 o 6 ed è possibile individuare risposte ricorrenti o aspetti visti da tutti come problematici. Può essere poi molto utile ripetere il test dopo qualche tempo, in seguito ai cambiamenti suggeriti dalle risposte, per valutare l’effetto del vostro intervento.

Ricordatevi: nulla è scritto sulla pietra, e in ogni momento siete in tempo ad aggiustare la direzione. Strumenti come questo possono aiutarvi a tenere la rotta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here