Serramentisti di tutto il mondo, promuovetevi

serramentisti7 appuntamenti in giro per l’Italia, 230 professionisti coinvolti, una quantità innumerevole di idee, contributi, opinioni condivise. I Savio Brain Form sono stati una bella esperienza per tutti noi, ma anche, in buona misura, una piccola sorpresa.

Occasioni come queste, infatti, sono davvero preziose per scoprire necessità e aspetti che difficilmente emergerebbero nel lavoro quotidiano, perché riguardano aspetti che vanno oltre il rapporto fra agente e commerciante.

Dai questionari distribuiti alla fine di ogni incontro si delinea infatti uno scenario che al termine dell’iniziativa sembra mostrare alcuni dati interessanti sulla concezione che i partecipanti hanno di concetti come marketing, comunicazione, e promozione.

Il primo è un aspetto che chi lavora nel settore conosce sicuramente bene, ma che durante i BrainForm si è riproposto con una forza in qualche modo inaspettata. Parliamo del valore del passaparola. Per la totalità dei partecipanti ai seminari Savio, il “word of mouth” come lo chiamano gli inglesi è il fattore fondamentale attraverso cui promuovere il proprio lavoro. Il guaio è che – e qui emerge il secondo punto interessante – per molti serramentisti è anche l’unico. È però necessario fare una distinzione: dalle risposte ai questionari risulta una certa differenza fra i professionisti che hanno una showroom e quelli che non ce l’hanno. Pur dando entrambi la stessa importanza decisiva al passaparola, nel 23% dei casi i primi sperimentano altre forme di comunicazione, ad esempio la pubblicità su radio e stampa locali, mentre solo il 3% di chi non ha una showroom pensa a promuovere il proprio lavoro in modo attivo.

Come spiega benissimo Vladimiro Barocco in questo post, è un approccio piuttosto pericoloso: in un periodo di contrazione del mercato, meno clienti significa anche meno passaparola, e tutto ciò innesca un circolo vizioso che non fa che peggiorare la situazione. È un aspetto che è stato analizzato a fondo durante i BrainForm, e contiamo sul fatto che una maggior consapevolezza possa spingere serramentisti e distributori a promuoversi efficacemente.

Anche perché la sensibilità commerciale e l’attenzione al cliente non mancano: fidelizzare il cliente, offrirgli il pacchetto migliore, ascoltarlo, soddisfarlo, sono tutti aspetti di vendita fondamentali, soprattutto per chi possiede una showroom. Fra le risposte libere alle domande, disponibilità, cortesia, simpatia, onestà sono tutte doti che i partecipanti ai seminari dichiarano di offrire nel proprio negozio, e quindi si intuisce come ci sia un trend crescente che punta a mettere il cliente in primo piano.

Sembra dunque che il cliente abbia ottime possibilità di uscire soddisfatto dal punto vendita. Il problema, semmai, è fornirgli motivazioni efficaci per farlo entrare.

Da questo punto di vista, le tecniche e i suggerimenti forniti da Vladimiro Barocco durante gli incontri sembrano proprio aver convinto i partecipanti, che hanno premiato con un bel 4,13 su 5 l’iniziativa dei Savio BrainForm. Con punteggi ancor più alti sull’utilità pratica delle tecniche illustrate e sull’opportunità di raccomandare i seminari ad altri colleghi.

I professionisti che hanno seguito gli incontri, in larghissima parte utilizzatori di prodotti Savio, hanno ribadito l’importanza di poter contare su prodotti di alta qualità, con tutta la sapienza artigianale e la competenza che servono, oltre naturalmente a un’indiscussa capacità di posa in opera.

Per noi, un bello stimolo a proseguire su questa strada e a immaginare argomenti e approfondimenti su cui organizzare nuovi incontri. Ringraziando di cuore tutti i partecipanti ai seminari, perciò, ne approfittiamo per lanciarvi un invito: diteci quali sono i temi più utili, che vi interessano maggiormente o che semplicemente meritano un approfondimento. Potremo così ripetere l’esperienza dei BrainForm avvicinandoci ancor di più alle vostre esigenze.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *